L'evento si propone di trattare a fondo, in modo propositivo, le tematiche connesse al nuovo reato di "omicidio e lesioni stradali", a due anni dalla sua introduzione, cogliendo il punto di vista degli operatori forensi, che a vario titolo sono quotidianamente chiamati a fornire il loro contributo professionale per garantire un giusto processo, quali Magistrati, Avvocati, Ingegneri forensi e Medici-legali. Vuole, inoltre, costituire una importante occasione di aggiornamento dei giovani professionisti e  l'avvio di un qualificato periodico confronto tra le varie professionalità, che operano in campo forense, da estendersi anche ad altre tematiche processuali, di comune interesse professionale e scientifico
scarica il programma scarica il programma