GRUPPO DI LAVORO TERRITORIO URBANISTICA AMBIENTE
coordinatore settore TERRITORIO - URBANISTICA Aldo Bertuglia componenti: Salvatore Barone Roberto Cecchini Rosario Corriere Nadia Di Prima Pietro Faraone Giuseppe Fricano Martina Greco iLaura Marenghini Cristina Mazzola Cesare Mazzucca Marco Migliore Rosolino Nuccio Giuseppe Patti Nunzio Scibilia Maurizio Sciortino Laura trovato Gaetano Zappia coordinatore settore AMBIENTE Dario Tomasini componenti:
settore TERRITORIO - URBANISTICA Catasto dei suoli Lo   scopo   primario   di   questo   studio   è   identificare   una   procedura   efficace   per   sviluppare   una conoscenza   integrata   del   territorio   ed   attivare   un   processo   virtuoso   per   migliorare   la   sostenibilità delle azioni dell'uomo. Prevenzione   e   tutela   dei   Beni   Architettonici   e   dei   Beni   Ecclesiastici   in   relazione   alla minaccia sismica. Si   tratta   di   sviluppare   la   procedura   teorico-pratica   per   un   intervento   sistematico   coordinato   ed integrato   funzionale   alla   creazione   di   un   “fascicolo”   di   informazioni   relativi   al   Bene   in   esame mirato   a   definire   gli   interventi   preventivi   per   il   miglioramento   sismico   e   l'eventuale   attività   post sismica. Questo   studio   prende   in   considerazione   tutti   gli   aspetti   collegati   alla   possibilità   di   un   evento sismico   catastrofico   riunendo   gli   Ordini   Professionali   Tecnici,   l'Università,   gli   Enti   Gestori   e   la Protezione   Civile   in   un   unico   processo   di   intervento      pianificato   per   ogni   bene   e   basato   su   una dettagliata analisi conoscitiva. Recupero delle aree dismesse Lo   studio   prevede   una   analisi   sul   territorio   di   Palermo   per   l'identificazione   delle   aree   dismesse   e la loro rifunzionalizzazione. Si    tratta    di    un    progetto    per    la    città    ed    il    territorio    da    offrire,    come    studio    dell'Ordine, all'Amministrazione    Comunale    per    un    successivo    iter    di    confronto    ed    eventuale    attuazione all'interno di specifici piani di recupero urbano.
ATTIVITA’